House Of Lords – Indestructible

House-of-Lords-Indestructible-recensione

Il traguardo dei 30 anni di carriera si avvicina, ma per gli House Of Lords il tempo pare essersi fermato a cavallo tra gli anni 80 e 90. Questo nuovo “Indestructible” è un dischetto dalle sonorità spiccatamente Hair/Glam metal, chitarroni pomposi, base ritmica solida e la voce di James Christian che spicca cristallina e potente, specialmente quando urla i ritornelli nelle diverse tracce.

Gli undici pezzi che compongono questa nuova fatica degli statunitensi scorrono via che è un piacere, dando vita all’ennesima prova di classe di questa scafata band, che dimostra di essere ormai pienamente padrona delle sonorità proposte. Disco principalmente per i nostalgici di capigliature cotonate, chorus da stadio e assoloni eroici; ma non sottovalutate questa band, le carte per piacere ai più sono tutte in regola.

Lascia un commento