Stefano Piro

30 ottobre 2006 – Cosa sentivi la necessità di comunicare mentre componevi i brani che sono in “Notturno Rozz”? Differenze principali, compositive, tecniche e concettuali rispetto al periodo in cui guidavi i...

Continue reading